Dott. Federico Crisalidi e Dott.ssa Nuria Molo

Psicologia e Psicoterapia

Servizio di psicoterapia

COS'È LA PSICOTERAPIA
La sofferenza che l'essere umano prova ha sempre un senso, è il modo che la psiche ha per segnalare il bisogno di un cambiamento, che l'equilibrio in cui si trovava non va più bene: in questo senso, paradossalmente, il disagio psicologico è una grande risorsa perché apre la strada a nuove possibilità di crescita personale. Si tratta di capire a cosa serve, in questo momento della propria vita, provare tale sofferenza, ciò che per l'individuo è importante capire è come le proprie esperienze di vita, e soprattutto le emozioni che ha provato, hanno determinato nel profondo il suo modo di essere e di funzionare come persona. A questo scopo, la psicoterapia rappresenta la via elettiva per il riconoscimento delle dinamiche delle proprie sofferenze e questo può avvenire solamente in un clima di fiducia, comprensione e vicinanza emotiva. La psicoterapia opera nell'orientare la persona ad attivare le proprie risorse in situazioni di bisogno e sofferenza. Infatti, è una forma di aiuto che si basa sull'introspezione da parte del paziente e sull'elaborazione dei vissuti attraverso la collaborazione tra psicologo e paziente. Lo scopo è quello di raggiungere una maggiore conoscenza di sé ed una maturazione personale, è una progressiva acquisizione di strumenti per diventare una persona che pensa e si relaziona con il mondo in un nuovo modo, diverso e più soddisfacente.

L'approccio adotatto: la Psicoterapia Psicoanalitica

Gli psicoterapeuti psicoanalitici seguono l'indirizzo psicodinamico in base al quale ogni manifestazione clinica e disturbo psicologico è un tentativo che il soggetto mette in atto per dare sollievo alla sua sofferenza psichica.

La terapia si realizza mediante il colloquio fra paziente e psicoterapeuta. Al paziente viene richiesto di fare scorrere liberamente i propri pensieri, mentre lo psicoterapeuta si pone in ascolto cercando di creare un ambiente accogliente privo di giudizi di sorta e condizionamenti. Quando il paziente è messo nella condizione di non doversi preoccupare di formare sequenze ordinate di pensieri e sensazioni, allora la mente, libera di spaziare, può produrre quelle che in termine tecnico si definiscono "libere associazioni", che costituiscono la porta d'accesso all'inconscio, ovvero la vita psichica non consapevole di ogni essere umano. Arrivare a far emergere la vita inconscia significa portare alla luce i meccanismi che hanno generato la sofferenza.

Il ruolo dello psicoterapeuta è quello di offrire uno spazio sicuro, fatto di ascolto empatico e rispettoso, volto a ricercare, interpretare e far rielaborare al paziente i significati emotivi dei contenuti delle associazioni libere o dei sogni.

Il lavoro sui sogni o sui ricordi del passato non serve a svelare la verità dei fatti, ma solo i significati emotivi dei vissuti che hanno generato il conflitto. Rivivendo questi conflitti in un ambiente più sicuro, nell'intimità e nell'empatia che si crea con lo psicoterapeuta, il paziente può riaffrontare gli stessi conflitti in un modo meno intenso e rielaborarli con l'aiuto e il sostegno delle interpretazioni del terapeuta; il paziente può così giungere ad uno stato di maggiore integrità psichica, sviluppare nuove risorse psichiche e risolvere i suoi conflitti.

A CHI SI RIVOLGE
Lo studio offre servizi di:
- Consulenza per adulti, individuale e di coppia
- Consulenza per adolescenti

  1. Le AREE TEMATICHE trattate sono:
  1. - Ansia e attacchi di panico;
  2. - Fobie;
  3. - Depressione e disturbi dell’umore;
  4. - Disturbi del comportamento alimentare;
  5. - Disturbi della personalità;
  6. - Disturbi di origine psicosomatica;
  7. - Disturbi del sonno;
  8. - Cefalee;
  9. - Tossicodipendenze (da sostanze, da psicofarmaci, alcolismo);
  10. - Nuove dipendenze (da internet, affettive, gioco d'azzardo, shopping compulsivo);
  11. - Disagio giovanile;
  12. - Problematiche relazionali;
  13. - Violenza coniugale;
  14. - Supporto psicologico nel percorso di adozione;
  15. - Depressione post-partum;
  16. - Stalking;
  17. - Difficoltà legate alla genitorialità.


  1. Dichiarazione di riservatezza

    I dott. Federico Crisalidi e Nuria Molo operano ed esercitano la professione secondo le norme del Codice deontologico degli psicologi italiani, ed in particolare garantiscono il rispetto del diritto alla riservatezza, alla non riconoscibilità ed all'anonimato di coloro che si avvalgono delle loro prestazioni; si impegnano a mantenere riservate e strettamente confidenziali le informazioni personali e riservate di cui vengano a conoscenza, a conservare e custodire con diligenza le informazioni riservate di cui vengano in possesso, nonché ad impedire che persone non autorizzate possano avervi accesso.

    Privacy

    Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione.

torna alla Home Page


Studio Crisalidi Molo

dei Dott. Federico Crisalidi e Dott.ssa Nuria Molo, psicologi, psicoterapeuti e sessuologi.

Studio di Psicologia, Psicoterapia e Sessuologia, terapia individuale e di coppia, terapia sessuologica. www.studiocrisalidimolo.it ® 2012. Legal desclaimer

00144 Roma (EUR)- Viale Cesare Pavese 101, Sc.A Int. 15